Termini e condizioni

Nei presenti termini e condizioni (“Termini”), le definizioni sottostanti avranno i seguenti significati:

a “Accordo”: accordo fra il Cliente e Desco srl raggiunto in seguito all’accettazione dei presenti Termini da parte del Cliente. l’Accordo viene considerato raggiunto quando il Cliente ha firmato il Modulo di Assegnazione Credito nonché accettato i presenti Termini e Condizioni.

b “Desco srl”: società di diritto italiano con Partita Iva: 09272851214 ed uffici in Casalnuovo di Napoli (NA) alla Via Arcora n. 110

c “Modulo di Assegnazione Credito”: documento mediante il quale il Cliente, in conformità ai presenti Termini e Condizioni, trasferisce i propri diritti di credito eventuali e futuri sul Reclamo descritto contro la compagnia di telecomunicazioni del caso specifico.

d “Credito”: qualsiasi credito eventuale e futuro nei confronti di una compagnia di telecomunicazioni per un rimborso/risarcimento/indennizzo per tutto quanto previsto dalle leggi in materia.

e “Utente(i)”: persona(e) che ha accettato i presenti Termini e Condizioni.

1. Oggetto del contratto e servizi offerti

1.1


Desco srl si occupa di far valere, accertare e riscuotere a fronte di un eventuale esito positivo i Suoi diritti di credito che possono spettarle in materia di telecomunicazioni nei confronti delle compagnie di telecomunicazione nel caso specifico descritto dall'Utente, nei termini di cui alle seguenti disposizioni.

A discrezione della Desco e ai fini della riscossione del risarcimento/indennizzi Lei, accettando l'accordo, ci cede irrevocabilmente il credito in via fiduciaria e ci autorizza altresí alla riscossione in Suo nome e per suo conto di tale credito (e in ogni caso ci delega alla riscossione di tale credito per Suo conto, in via giudiziale e/o in via stragiudiziale, attraverso tutte le attività che riterremo più opportune.

1.2

Desco srl si impegna a mettere in atto le misure possibili finalizzate a ottenere il pagamento da parte di una compagnia di telecomunicazioni in via stragiudiziale e giudiziale e a richiedere le informazioni necessarie a tale scopo (anche dalla compagnia stessa).

1.3

Qualora i nostri sforzi per far valere il Suo diritto al risarcimento/indennizzo non fossero sufficienti, nel processo di cessione del credito e con le relative probabilità di successo, daremo mandato ad un avvocato partner per la riscossione del credito (eventualmente anche dinanzi ad un ufficio giudiziario).

Nell´ambito della procedura di incarico (e conformemente alla legislazione applicabile), abbiamo facoltà di dare mandato al nostro avvocato partner per la riscossione del credito in via extragiudiziale e giudiziale.

Forniremo al nostro avvocato partner tutte le informazioni a disposizione.

Facciamo presente che ci facciamo carico di tutti i costi relativi alle prestazioni del nostro avvocato partner, oltre ai costi di gestione anche della fase stragiudiziale.

Nell’ambito della procedura di incarico è altresì nostra facoltà dare mandato all´avvocato nominato di Desco per l´esecuzione di provvedimenti giudiziari per Suo conto.

Continueremo ad assisterLa, anche dopo il mandato per l’avvocato, mettendo a disposizione dell’avvocato stesso tutte le informazioni in possesso e offrendoLe l’esenzione dalle spese relative alle prestazioni dell’avvocato.

Sarà nostra premura tenerLa aggiornata sullo stato di avanzamento della pratica.

1.4

La presentazione dei nostri servizi sul sito rimborsotelefono.it (o sulle altre pagine affini o similari), non costituisce ancora un’offerta vincolante per la stipula di un contratto.

2. Conclusione del contratto, specifiche

2.1

L'accordo viene siglato nel momento in cui l'Utente clicca sull’apposito pulsante o inviandoci i documenti che Le avremo trasmesso (modulo di assegnazione credito), oltre a copia del documento di identità in corso di validità del singolo utente che firma il modulo di assegnazione.

2.2

Le informazioni richieste nella procedura per l'assegnazione del credito devono essere fornite integralmente e correttamente e devono essere modificate immediatamente se i dati forniti subiscono modifiche in data successiva alla registrazione oppure qualora Lei si accorga di aver fornito dati erronei. Ciò fa fede in particolare, ma non solo, per i Suoi dati concernenti oggetto del contenzioso, indirizzo, telefono e indirizzo e-mail.

3. Modalità e condizioni cessione credito

3.1


L’utente cede a Desco srl il suo credito a titolo gratuito.

Nulla è dovuto a Desco srl per la cessione del credito futuro che sarà gestita da Desco nelle modalità sopra indicate, con suoi oneri di tempo, lavoro e spese vive per tutto quanto fosse necessario per il recupero del credito: solo ed esclusivamente nel caso di buon fine della pratica con risarcimento/indennizzo/rimborso ottenuto da Desco con pagamento effettivamente avvenuto, Desco riconoscerà una cifra pari al cinquanta per cento del risarcimento/rimborso e/o indennizzo ottenuto e pagato dalla compagnia telefonica.

4. Conteggi e pagamento

4.1


Una volta conclusa con esito positivo la pratica ed una volta ottenuto il riconoscimento effettivo del credito da parte della compagnia di telecomunicazioni procederemo poi quindi ad effettuare, tramite bonifico bancario, il pagamento della somma di risarcimento/indennizzo al netto delle nostre spese che saranno trattenute come sopra indicato e sempre considerando la percentuale minima che sarà riconosciuta al cedente in caso di buon fine della pratica.

Se nella procedura di delega è stato incaricato un avvocato di fiducia, ci relazionerà su eventuali oneri e spese sostenute che resteranno sempre a carico di Desco srl.

4.2


Lei dovrà indicare un conto bancario sul quale potremo versare la somma ottenuta. Nel caso in cui l'utente non possedesse un conto SEPA, eventuali spese per il bonifico o per il pagamento saranno a Suo carico.

5. Obblighi e doveri

5.1

Lei dovrà cooperare diligentemente e tempestivamente ai fini dell´esecuzione dell'accordo. Su richiesta dovrà comunicarci le circostanze e i fatti completi alla base del credito in base alle Sue conoscenze. Dovrà metterci a disposizione i documenti e le informazioni necessarie (in particolare contratto di telecomunicazioni/fattura/bolletta, doc di identità in corso di validità ed altri documenti e lo scambio eventuale di corrispondenza con la compagnia di telecomunicazioni) e fornirci spontaneamente ogni nuova informazione. Lei è responsabile dell’integrità e della correttezza delle documentazioni/informazioni. Si impegna a mettere a nostra disposizione su richiesta eventuali informazioni integrative che si rendano necessarie.

5.2

È tenuto a informarci immediatamente se Lei (e/o utenti da Lei registrati) riceverà denaro o altre prestazioni dalla compagnia di telecomunicazioni o se la stessa si metterà in contatto con Lei.

5.3

Prima di aver siglato l'accordo relativo al credito non avrà dato disposizioni in deroga, né avrà conferito l’incarico di recupero a terzi. Nel periodo di validità del nostro accordo per la rivendicazione del credito non potrà inoltre conferire autonomamente l’incarico a tutelare i Suoi interessi ad altri fornitori di servizi, avvocati o uffici pubblici o privati né avviare autonomamente azioni giudiziali e/o stragiudiziali o disporre del credito.

5.4

Nella procedura di assegnazione del credito è inoltre tenuto a non cedere a terzi o costituire in pegno il credito per il quale ci ha conferito l’incarico di rivendicazione.

6. Nomina degli avvocati partner

6.1

Nel caso in cui il nostro impegno stragiudiziale finalizzato al recupero del Credito (anche con il tentativo stragiudiziale di risoluzione delle controversie) fallisca o riesca solo in parte, nella procedura di cessione con rispettive prospettive di esito positivo affideremo il mandato a un avvocato di fiducia che agirà in nome e per conto di Desco srl e con rischio dei costi a nostro carico.

6.2


Se la rivendicazione del credito non avrà esito positivo anche dopo aver incaricato l’avvocato e dopo la procedura stragiudiziale e all’occorrenza anche giudiziale, Lei sarà esonerato dai costi legati al mandato dell’avvocato.

7. Durata del contratto, risoluzione e risoluzione della controversia

Il contratto stipulato con Desco srl viene risolto e comunque cessa per via della sua integrale esecuzione quando il credito viene versato oppure, a seguito di debita valutazione, Le viene comunicato che non vi sono prospettive di esito positivo per il recupero del credito ed in tale ultimo caso i costi fino a quel momento restano a carico di Desco ma la società Desco resta esonerata da qualsivoglia responsabilità in caso dell’eventuale mancato recupero del credito.

8. Riservatezza

Il contenuto del presente Contratto, nonché tutti i documenti in qualsiasi formato (anche elettronico), i dati societari, economici, fiscali, di mercato ed organizzativi di Desco, il Know-how ed, in generale, tutte le informazioni riguardanti Desco, di cui il Cliente verrà a conoscenza per effetto e/o in occasione dell’esecuzione del presente Contratto dovranno essere trattate come strettamente confidenziali e riservate, anche successivamente alla scadenza del presente Contratto.

9. Miscellanea

Il presente Contratto costituisce un accordo completo tra le Parti con riferimento al suo oggetto e annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa, scritta o orale, eventualmente intervenuta tra le Parti sul medesimo oggetto. Nessuna modifica, postilla o clausola comunque aggiunta al presente Contratto sarà valida ed efficace tra le Parti se non specificatamente ed espressamente approvata per iscritto da entrambe. Le Parti si danno reciprocamente atto di aver attentamente letto e di approvare espressamente in ogni sua parte il presente Contratto. Qualora una o più clausole del presente Contratto siano ritenute nulle, annullabili o comunque inefficaci da parte della competente Autorità giudiziaria, in nessun caso tale nullità, annullabilità o inefficacia avrà effetto sulle restanti clausole, dovendosi intendere le predette clausole come modificate, in senso conforme alla presunta o presumibile comune intenzione delle Parti, nella misura e nel senso necessari affinché la competente Autorità giudiziaria possa ritenerle valide ed efficaci. I termini tecnico-informatici, aziendalistici e commerciali contenuti nel presente Contratto dovranno essere interpretati nel senso comune e nel significato corrente che essi assumono nello specifico ambito di riferimento e secondo buona fede.

10. Foro applicabile

Si applica al presente contratto la legge italiana.

Il foro competente esclusivo è quello del Tribunale e correlati uffici giudiziari di Napoli.

Per qualsivoglia contenzioso costituisce condizione di procedibilità della domanda il preventivo tentativo di mediazione. La volontà dell'utente di eventualmente voler esperire tale procedura dovrà essere comunicata tramite raccomandata da inviare alla Desco ai recapiti sopra indicati e sarà la Desco a scegliere l'organismo preposto dove svolgere la procedura di mediazione, i cui costi saranno ad esclusivo carico dell'utente.

Per quanto non specificato si applicano per le normative e le disposizioni applicabili per legge.


Desco Srl in persona del rapp.te legale pro tempore, Partita Iva: 09272851214

Uffici: Casalnuovo di Napoli (NA) Via Arcora n. 110